Vai ai contenuti principali

Quali sono i Suoi diritti in materia di protezione dei dati, ed il suo diritto di avanzare reclami dinnanzi all'autorità di controllo?

Come interessato, potrà esercitare certi diritti nei nostri confronti ai sensi del GDPR. Il seguente punto contiene spiegazioni relative ai Suoi diritti come interessato.

Diritti degli interessati.

Come interessato, Lei può esercitare nei confronti di Alphabet i seguenti diritti:

Diritto di accesso (art. 15 GDPR): potrà richiedere in qualsiasi momento che Le siano fornite informazioni sui Suoi dati da noi conservati. Tali informazioni si riferiscono, fra le altre cose, alle categorie di dati da noi trattati, alle finalità del trattamento, alla provenienza dei dati nel caso in cui non li avessimo ottenuti direttamente da Lei, nonché ai destinatari a cui potremmo aver trasferito i Suoi dati, ove applicabile. Potrà ricevere una copia gratuita dei Suoi dati che costituiscono oggetto del Contratto. Se desidera ottenere ulteriori copie, ci riserviamo il diritto di richiedere un corrispettivo.

Diritto di rettifica (art. 16 GDPR): potrà richiedere una rettifica dei Suoi dati. Adotteremo misure adeguate e finalizzate a far sì che i Suoi dati da noi conservati e trattati in modo continuativo, siano mantenuti corretti, completi, aggiornati e pertinenti, sulla base delle informazioni più recenti forniteci.

Diritto di cancellazione (art. 17 GDPR): potrà richiedere la cancellazione dei Suoi dati, purché sussistano le relative condizioni previste dalla legge. Per esempio, ciò potrebbe verificarsi:

  • Se i dati non fossero più necessari in relazione alle finalità per cui erano stati raccolti o altrimenti trattati;
  • Se revocasse il consenso su cui si basa il trattamento dei dati, e non sussistesse altro fondamento giuridico per il trattamento;
  • Se si opponesse al trattamento dei Suoi dati e non vi siano motivi legittimi prevalenti per procedere al trattamento, ovvero se si opponesse al trattamento dei dati per finalità di marketing o profilazione;
  • Se i dati fossero stati trattati in modo illecito;

fatto salvo che il trattamento sia necessario:

  • Per l’adempimento di un obbligo di legge che richieda il trattamento dei Suoi dati; in particolare per quanto riguarda i periodi di conservazione dei documenti previsti dalla legge;
  • Per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto o pretesa legale.

Diritto di limitazione di trattamento (art. 18 GDPR): potrà ottenere una limitazione del trattamento dei Suoi dati nei seguenti casi:

  • Se contesta l’esattezza dei dati, per il periodo che ci permette di verificare l’esattezza di tali dati;
  • Se il trattamento è illecito e Lei si oppone alla cancellazione dei Suoi dati e richiede, invece, che ne sia limitato l'utilizzo;
  • Se non necessitiamo più dei Suoi dati, ma questi sono per Lei necessari per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • Se si è opposto al trattamento in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei nostri motivi legittimi, in qualità di titolare del trattamento.

Diritto alla portabilità dei dati (art. 20 GDPR): Lei ha diritto a ricevere una copia dei Suoi dati da Lei precedentemente forniti direttamente ad Alphabet. Su Sua esplicita richiesta, trasferiremo i Suoi dati – nella misura in cui ciò sia tecnicamente fattibile – a Lei o a un altro titolare del trattamento da Lei identificato (ad es. a un’altra società di noleggio).

Diritto di opposizione (art. 21 GDPR): potrà opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla Sua situazione particolare, al trattamento dei Suoi dati, ai sensi dell’art. 6, paragrafo 1, lettere e) o f) del GDPR, oppure qualora i Dati Personali siano trattati per finalità di marketing o profilazione. In tal caso, non tratteremo più i Suoi dati. Quest’ultima condizione non si applica se possiamo dimostrare l’esistenza di motivi legittimi cogenti che giustifichino il trattamento e che prevalgano sui Suoi interessi, ovvero se necessitiamo dei Suoi dati per accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria.

Diritto di richiedere una copia delle misure di protezione (art. 13 GDPR) predisposte per quanto riguarda il trasferimento dei dati verso paesi terzi, se applicabile.

Diritto di revocare il consenso. In qualsiasi momento (art. 13 GDPR) – qualora il trattamento sia basato sul consenso – senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca, inviando la relativa richiesta ai contatti sotto riportati oppure tramite le modalità tecniche eventualmente rese disponibili da Alphabet per il relativo trattamento.

Termini di adempimento in relazione ai diritti degli interessati

Cerchiamo sempre di gestire le richieste entro un periodo di 30 giorni. Tuttavia, tale periodo potrà essere prorogato per motivi relativi al diritto specifico dell’interessato o alla complessità della Sua richiesta.

Limitazione relativa alla comunicazione di informazioni in fase di adempimento degli obblighi attinenti ai diritti degli interessati

In certe situazioni, potremmo non essere in grado di fornirLe le informazioni su tutti i Suoi dati a causa di disposizioni di legge. Qualora fossimo costretti in tal caso a declinare la Sua richiesta di informazioni, chiariremo al contempo le ragioni del nostro diniego.

Reclamo presso l’Autorità Garante della Privacy

Laddove non ritenesse esaustivo il riscontro fornitoLe da Alphabet ad eventuali Sue richieste e/o segnalazioni, Lei ha diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante della Privacy.

Contatti della Società

Qualora avesse qualsiasi domanda in merito al trattamento da parte nostra dei Suoi Dati Personali potrà prima contattarci direttamente o per il tramite del nostro servizio clienti ai seguenti recapiti: posta ordinaria: Alphabet Italia Fleet Management S.p.A, Via Vincenzo Lamaro n.51, 00173 Roma (RM); telefono: 06/51298250;  e-mail: servizio.clienti@alphabet.com.