AlphaElectric e AlphaCity protagoniste a Smart Mobility World 2014

posted on 07 Novembre 2014

COMUNICATO STAMPA

Alphabet - Smart Mobility World 2014
Innovazione, flessibilità, eccellenza: queste le parole alla base della filosofia di Alphabet, società del gruppo BMW leader nei servizi di mobilità per le aziende, che sarà presente a Torino a Smart Mobility World 2014 con diverse iniziative.

Da 1997, Alphabet disegna soluzioni di mobilità per aziende e liberi professionisti stabilendo nuovi standard di sostenibilità e contribuendo a far diventare le città sempre più smart.

Forte di questa esperienza, Alphabet è Gold Sponsor della manifestazione torinese e dal 13 al 14 novembre presenta due dei suoi servizi di punta, AlphaElectric e AlphaCity.

L’eMobility e AlphaElectric

AlphaElectric è la soluzione di eMobility lanciata nel 2013 che offre a chi l’adotta un percorso completo di elettrificazione della flotta che va dalla consulenza alla selezione del veicolo, dall’individuazione delle infrastrutture di ricarica fino all’identificazione dei servizi a supporto della mobilità individuale.

Grazie ad AlphaElectric, Alphabet è diventata il primo fornitore di servizi di mobilità ad offrire un intero ecosistema di soluzioni per l’integrazione dell’eMobility nelle flotte, rivolgendosi ad aziende e liberi professionisti dalla mentalità aperta e orientata al progresso; una soluzione che dimostra come sostenibilità ed innovazione possano ridefinire la Business Mobility.

Una BMW i3 brandizzata AlphaElectric è disponibile in pista per un test drive.

Il Corporate CarSharing e AlphaCity

Alphabet è consapevole che la mobilità rappresenta una delle colonne portanti della cosiddetta sharing economy. Proprio per questo lo scorso settembre ha lanciato anche in Italia AlphaCity, il primo servizio di Corporate CarSharing con tecnologia keyless. Attivo già in 8 Paesi europei, questo servizio le è valso il titolo di “Company of the Year 2014”, ambizioso premio consegnato a Londra da Frost & Sullivan durante il sesto workshop annuale di mobilità urbana 3.0.

AlphaCity rivoluziona la business mobility introducendo il concetto di “democratizzazione“ dell’auto aziendale in quanto estende a tutti i collaboratori la possibilità di utilizzare una vettura per uso sia business che privato ma in condivisione.

AlphaCity è innovativo soprattutto dal punto di vista tecnologico: per utilizzare una vettura basta semplicemente prenotarla dalla piattaforma online, inserire il pin personale sul display di bordo e mettere in moto. Il tutto senza bisogno di chiavi.

In occasione del maggiore evento europeo dedicato alla smart mobility, la moderna tecnologia Alphabet è in esposizione presso lo stand 33 con installazione su una Mini Countryman.

Il futuro della Business Mobility in due convegni

Alphabet, con i suoi 530.000 veicoli di tutte le marche attivi in 18 Paesi, è fra i primi quattro player del mercato europeo e rientra tra i primi cinque player in Italia.

La diffusione della cultura della eMobility, l’abbattimento delle emissioni di CO2, una maggiore sostenibilità e la riduzione dei costi sono da sempre i principali obiettivi dell’azienda. Ne parla Marco Girelli, Direttore Sales & Marketing di Alphabet giovedì 13 novembre alle ore 14:00 nel corso del convegno “LO SVILUPPO DELLA MOBILITÀ ELETTRICA”.

Venerdì 14 novembre alle ore 9:30 invece, nel corso dell’incontro “SHARING MOBILITY. TAXI, NCC, CAR SHARING, CAR POOLING, CAR RENTAL, ECC. DIVENTANO DIGITALI, SHARED E SOCIAL: SOLUZIONI E CRITICITÀ”, Alphabet si concentrerà sul futuro della business mobility e sui vantaggi del car sharing per le aziende: riduzione dei costi e ottimizzazione della flotta aziendale, soddisfazione dei collaboratori, impatto sostenibile sull’ambiente.

“E’ un onore per un’azienda come la nostra contribuire ad un evento di questa portata” dichiara Andrea Cardinali, Presidente e Amministratore Delegato di Alphabet .“Grazie a soluzioni innovative come AlphaElectric e AlphaCity, Alphabet porta a Torino la sua esperienza internazionale nel campo della smart mobility”.

Post a comment
Your email address will not be published. Required fields are marked *
Displayed next to your comments. *
Not displayed publicly. *
If you have a website, link to it here.
Close all comments
View all comments